LambrateToday

Buenos Aires, contraffazione: sequestrate 32 borse false

La polizia locale ha arrestato un uomo che vendeva borse con marchio falso di Louis Viutton. Numerosi altri fermi per contraffazione

Sono 32 le borse sequestrate con marchio falsificato Louis Vuitton ed uno l'arresto effettuato da quattro agenti della polizia locale che hanno fermato un senegalese di 22 anni, clandestino, intento a vendere la merce falsificata.

L'uomo, scoperto dagli agenti, ha tentato di fuggire e di resistere al fermo sferrando pugni e calci ai poliziotti, che dopo una breve colluttazione, sono riusciti a bloccarlo. Il clandestino deve adesso rispondere all'accusa di contraffazione ed anche di resistenza attiva.

Inoltre è stato anche scoperto e denunciato un suo connazionale che, anch'egli irregolare, vendeva merce applicando griffe false Prada. A Piazza S.Agostino invece, un altro arresto: un egiziano di 32 anni, è finito anch'egli in manette perchè vendeva articoli e merci abusivamente. Si è poi scoperto che l'uomo era clandestino e non aveva rispettato un ordine di espulsione della Questura di Milano.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento