LambrateToday

Cane scappa in metro e fugge in galleria: salvato dalla security Atm, treni fermi per 20'

La proprietaria del cane, un beagle, sarà multata per interruzione di pubblico servizio

Il cagnolino scappato in metro

Ha costretto gli agenti di Atm a una lunga rincorsa. Poi, fortunatamente, alla fine si è arreso. 

Singolare fuoriprogramma martedì pomeriggio sulla linea verde della metropolitana di Milano, teatro del tentativo di fuga di "Richard", un beagle di tre anni. Alle 18.40, il cagnolino è sfuggito al controllo della sua padrona e della dog sitter e si è infilato nel tunnel in direzione Gessate. 

Sulle sue tracce si sono messi due addetti della security di Atm, che sono riusciti a bloccarlo soltanto venti minuti dopo in un parchetto accanto alla stazione della M2 a Cimiano, anche grazie all'intervento delle due donne. 

Per salvare l'animale e permettere l'intervento degli agenti, l'azienda è stata costretta a sospendere la circolazione della verde per 23 minuti, con ventiquattro treni - in entrambe le direzioni - costretti allo stop.

Per questo, con ogni probabilità la proprietaria del cane sarà multata per interruzione di pubblico servizio. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento