LambrateToday

Corso Plebisciti, rapinata farmacia: 650 euro il bottino

Ieri sera, intorno alle 8, il colpo: un italiano si è presentato a volto coperto e ha "prelevato" 650 euro dalle casse, miancciando la titolare con un taglierino

Discreto bottino quello trafugato ieri sera, intorno alle 20, alla farmacia di corso Plebisciti, l'elegante arteria di Città Studi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un italiano a volto coperto, di circa 35 anni, ha minacciato la titolare con un taglierino e poi, dietro il bancone, ha svuotato la prima cassa. Infine si è fatto aprire la seconda dalla donna. Poi è scappato con un bottino di 650 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento