LambrateToday

Milano, alcuni spacciatori si scagliano contro i poliziotti in piazzale Piola: arrestati in due

Durante la colluttazione i poliziotti hanno riportato lievi ferite e sette giorni di prognosi

Repertorio

Gli agenti li hanno beccati mentre dentro la loro auto vendevano un dose di droga a un loro cliente. Dose a domicilio trasportata fino a piazzale Piola, zona Politecnico, dove stavano trattando con l'uomo, riuscito poi a far perdere le sue tracce.

L'aggressione in piazzale Piola

Quando i poliziotti si sono presentati per fermarli, i due spacciatori hanno provato a fuggire. Una fuga finita in un nulla di fatto. Al contrario, una volta raggiunti i due hanno provato a reagire con calci e pugni.

La colluttazione, durante la quale i poliziotti hanno riportato lievi ferite e sette giorni di prognosi, è finita con i due, un 33enne e un 22enne del Gambia, in manette. Sono accusati di resistenza e lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento