LambrateToday

Picchiati da sudamericani ubriachi che tornano dal pic-nic al parco

La violenza nella serata di sabato. Le vittime stavano cenando nel giardino di casa loro

Quattro familiari sono stati aggrediti in casa nella serata di sabato 3 settembre da una quindicina di persone.

E' successo in zona Crescenzago, in via Molfetta, molto vicino al Parco Lambro. I quattro (due uomini e due donne) sono stati vittima della furia di un gruppo di circa quindici sudamericani visibilmente ubriachi che tornavano da un pic-nic al parco. Tre delle vittime sono state portate in ospedale.

I quattro (due uomini di 33 e 42 anni e due donne di 36 e 42 anni) stavano cenando nel giardino di casa loro e avevano tenuto il cancello aperto. Ad un certo punto sono transitati i sudamericani, a piedi. Il cane della famiglia, un labrador, è corso fuori iniziando ad abbaiare. Alcuni del gruppo di passanti lo hanno colpito con un calcio. A quel punto i quattro hanno reagito e ne è nato un acceso diverbio. Alcuni dei sudamericani sono passati dalle parole ai fatti e, agitando le seggioline e i tavolini da pic-nic, hanno aggredito e colpito le vittime.

Le due donne e l'uomo di 33 anni sono stati portati al San Raffaele per le cure del caso. I sudamericani si sono dileguati. Indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento