LambrateToday

Tentano un furto in un appartamento ma vengono beccati grazie ai vicini: tre arresti

I malfattori sono rispettivamente di ventidue, ventisette e trentasette anni, tutti irregolari sul territorio nazionale e già noti alla giustizia per reati contro il patrimonio

Immagine di repertorio

Tre cittadini cileni sono stati arrestati intorno alle venti e trenta di domenica, in zona Lambrate, dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano.

I tre, dopo aver forzato il portone di un condominio, hanno tentato di introdursi in un appartamento, desistendo in quanto disturbati dai vicini di casa.

I malfattori, rispettivamente di ventidue, ventisette e trentasette anni, tutti irregolari sul territorio nazionale e già noti alla giustizia per reati contro il patrimonio, sono stati notati da un condomino, che ha allertato il 112. I militari hanno bloccato il trio mentre cercava di allontanarsi a bordo di una vettura Hyundai, frutto di un furto di due mesi fa.

Il ventisettenne ha provato a fuggire a piedi ma è stato rapidamente raggiunto e immobilizzato.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento