LambrateToday

Mezzo chilo di eroina nascosta nel cimitero abbandonato: un arresto

Gli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni hanno arrestato un cittadino tunisino

Immagine di repertorio

Aveva nascosto circa mezzo chilo di eroina all'interno del cimitero abbandonato di Crescenzago (Milano).

Per questo motivo gli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni hanno arrestato un cittadino tuinisno di 41 anni. L'accusa è quella di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Addosso nascondeva solo pochi grammi ma, dopo le perquisizioni nel cimitero, gli agenti hanno rinvenuto il resto della droga (VIDEO DEL BLITZ).

Il cimitero, in via del Ricordo, è sconsacrato da trent'anni e nel tempo è diventato dimora dei senzatetto della zona.

L'indagine è partita dall'esposto anonimo di una famiglia preoccupata perché il figlio aveva preso a drogarsi. I genitori lo hanno seguito per capire dove e da chi si procurasse l'eroina e hanno constatato che la acquistava appunto presso l'ex cimitero. Dopo una ventina di giorni di indagine i poliziotti hanno arrestato il pusher, che incontrava il ragazzo in un giardinetto di Sesto San Giovanni per poi recarsi, entrambi, nel luogo in cui la droga veniva tenuta nascosta.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento