LambrateToday

Assalto alla piscina: 25 denunce dopo il bagno di mezzanotte

Hanno scavalcato la recinzione di 4 metri e si sono messi a sguazzare nella piscina comunale di via Ampere, a Milano. De Corato: "Una bravata? No, è un reato"

E' finita con 25 denunce l'iniziativa presa da alcuni giovani di Milano, fra cui anche 7 minorenni, che ieri sera alle 23.30 avevano deciso di "regalarsi" un bagno di mezzanotte. Scavalcando una rete di recinzione di 4 metri, hanno letteralmente invaso la piscina comunale di via Ampere, per sguazzare nella vasca.

Ma all'interno del locale hanno trovato un agente della polizia locale insieme a due volontari dell'Associazione poliziotti italiani. Immediato l'intervento delle pattuglie esterne che hanno identificato gli autori della bravata e li hanno denunciati per invasione di edificio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  Disposti controlli notturni in tutti gli impianti  


I giovani però non si sono lasciati intimorire e verso le 2 di notte, un paio di ore dopo il primo tentativo, hanno messo in atto un nuovo assalto. Respinti, identificati, denunciati. Questa volta in undici.

"Non si tratta di una 'bravata' - commenta De Corato - ma di un reato. E per evitare che non diventi l'ultima moda in fatto di trasgressione delle regole, visto che non è il primo episodio registrato da Milano Sport, continueremo a vigilare le piscine nelle ore notturne e a denunciare all'autorità giudiziaria ogni invasione. Tra l'altro il 'bagno di mezzanotte' è una pratica altamente pericolosa per l'incolumità personale dei giovani, visto che accade senza alcuna vigilanza e potrebbero aver luogo incidenti anche gravi causati dall'imprudenza e dalla spericolatezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento