LambrateToday

Parco Lambro, proprietari di cani minacciati da prostitute armate di bastone

Sfiorato lo scontro fisico. I cittadini "disturberebbero" il lavoro delle "lucciole"

Un tratto del Parco Lambro

Da una parte i frequentatori del parco con i loro cani. Dall'altra, due prostitute che non intendono "arretrare" in quello che considerano il "loro" territorio: di adescamento e di lavoro. Nel pomeriggio di lunedì 26 settembre si è sfiorato lo scontro fisico e - per poco - qualcuno non ha rimediato le botte.

Il luogo è il parco Lambro, estrema periferia est di Milano. Per l'esattezza, i paraggi di viale Turchia. Alle 17.32 un uomo chiama il numero di emergenza 112 reclamando l'intervento delle forze dell'ordine: spiega che due prostitute, armate di bastone, avevano appena minacciato lui e altri proprietari di cani nelle vicinanze del cimitero di Lambrate, paventando "problemi" se non se ne fossero andati dal parco. Con la loro presenza, infatti, i cittadini "disturberebbero" il lavoro diurno delle prostitute, tenendo lontani i clienti.

Sul posto intervengono i carabinieri, che all'inizio - data l'assenza di persone ferite - si mettono a cercare le presunti aggressore nei dintorni. Ma non le trovano. Così raggiungono l'uomo che aveva effettuato la telefonata al 112 per raccogliere la testimonianza.

I cittadini non si perdono d'animo e, in serata, scrivono ad un consigliere del Municpio 3, Marco Cagnolati di Forza Italia, che gira la segnalazione al sindaco Beppe Sala, all'assessore alla polizia locale Carmela Rozza e al comandante Antonio Barbato chiedendo un intervento al più presto con un presidio fisso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento