LambrateToday

Via Corelli, tunisino ferito al petto per rapina, è in osservazione

E' stato notato stanotte dai carabinieri mentre camminava con una ferita visibile. Ha raccontato di essere stato rapinato da tre uomini. E' al Policlinico

Ha 50 anni il tunisino che questa notte è stato notato dai carabinieri, intorno alle 3, mentre camminava in viale Forlanini visibilmente sanguinante al petto. Ha riferito di essere stato aggredito nella vicina via Corelli (nella foto) da tre persone, che l'avevano approcciato chiedendogli una sigaretta e poi l'hanno "ripulito" del Rolex e di un braccialetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggredito è stato tenuto in osservazione al Policlinico ma per fortuna non ha ferite profonde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento