LambrateToday

Lambrate, usuraio in carcere. Sequestrato patrimonio per 700mila euro

L'uomo era noto nel quartiere di piazza Udine e via Rombon per la sua disponibilità a concedere prestiti. Sequestrati i suoi beni, tassi fino al 1200% all'anno

Il mercato di via Rombon

Un uomo di 64 anni, con precedenti specifici, è stato raggiunto questa mattina da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per usura. Secondo quanto emerso dalle indagini, effettuate dalla guardia di finanza, frequentava assiduamente la zona di piazza Udine, soprattutto il mercato comunale di via Rombon, ed era noto per la disponibilità a concedere prestiti.

Applicava tassi d'interesse fino al 1.200% all'anno e non disdegnava metodi violenti verso le vittime morose.

Il Gip ha anche ordinato il sequestro preventivo di autovetture, conti correnti e beni immobili per più di 700mila euro. Sembra che dichiarasse redditi molto più bassi della sua reale disponibilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento