LambrateToday

Aggressione in piazza Oberdan a Milano: due uomini e una ragazza accoltellati, uno è grave

Alla base dell'aggressione ci potrebbe essere una discussione per futili motivi. I dettagli

Repertorio

Una lama gli ha perforato la schiena, forse anche il polmone. E lui è crollato a terra mentre altre due persone che lo accompagnavano, un ragazzo e una ragazza di 22 anni, sono semplicemente rimaste ferite alla mano. Vittima dell'aggressione è un ragazzo di 26 anni, originario dell'Ecuador. E' stato trasportato in codice rosso all'ospedale Policlinico di Milano, dove resta in gravi condizioni anche se non in pericolo di vita.

Accade domenica sera, poco dopo le 21, nella centrale piazza Oberdan a Milano. I tre ragazzi sono stati aggrediti da un altro sudamericano che poi è riuscito a fuggire. Stando alle prime informazioni anticipate su Il Giorno da Nicola Palma, dovrebbe essere scappato assieme alla compagna, forse usando la vicina fermata della metro a Porta Venezia.

Alla base dell'aggressione ci potrebbe essere una discussione per futili motivi, esclusi dunque motivi di gang di latinos o simili.

Sul posto sono intervenuti, oltre al personale sanitario, anche i poliziotti della volanti e al scientifica. Per il momento si sono sentiti i due amici del ragazzo grave ed è caccia all'accoltellatore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Sarà un sesto senso, sarà che leggo molti articoli simili su questo sito, ma quando leggo "ragazzo e ragazza" così generici legato a questo tipo di episodi, penso sempre a stranieri. E, guardacaso, non sbaglio quasi mai....

    • Ormai col Sindaco Salah la città di EL MILAN. Non accetta che si parli così, ormai c'è la cultura dell'antirazzismo ...bisogna usare termini appropriati quali cultura risorse inclusione antifascismo...e comunque vada se erano cittadini stranieri è colpa comunque degli italiani perché non li hanno protetti inseriti mantenuti educati coccolati...2018 siamo in queste condizioni

      • Hai ragione. Anzi adesso per distinguermi dal caso di omonimia rinominerò il mio nickname in Michael-Antifa

Notizie di oggi

  • Meteo

    Milano, allerta meteo per la neve: fiocchi attesi per mercoledì, "accumuli fino a 5 centimetri"

  • Attualità

    No, Milano non è (ancora) la città dove si vive meglio d'Italia. Ma i numeri siano da traino alla realtà

  • Incidenti stradali

    Dopo lo schianto contro un tir si ribalta nel canale, feriti i nonni e il nipotino di pochi mesi

  • Sport

    Olimpiadi invernali, Bolzano si candida con Milano-Cortina

I più letti della settimana

  • Incidente a Corsico, auto travolge le persone in attesa del bus: tre feriti, 23enne gravissimo

  • Mega incidente sull'A4, coinvolti 4 camion e 2 auto: autostrada chiusa e coda di oltre 15 km

  • Concorso Esselunga di Natale: in palio 1.000 iPhone. Come partecipare e come funziona

  • Neve in arrivo anche a Milano: le previsioni meteo

  • Corsico: morto il ragazzo travolto da un Suv alla fermata del bus, ancora grave un 16enne

  • Qualità della vita: per il Sole 24 Ore Milano è la città italiana in cui si vive meglio. La classifica

Torna su
MilanoToday è in caricamento