LambrateToday

Facevano shopping con carte di credito rubate: arrestati 2 egiziani

Facevano acquisti con carte rubate in Corso Buenos Aires: arrestati due egiziani senza permesso di soggiorno. Le accuse per i due sono uso illecito di carte di credito, furto e ricettazione. La polizia ora indaga per scoprire chi li riforniva delle carte rubate

Vestiti di tutto punto e con un forte accento straniero sono stati arrestati per aver utilizzato carte di credito rubate per fare acquisti nei negozi di Corso Buenos Aires, una delle principali vie dello shopping milanese.

I due, senza permesso di soggiorno, hanno speso fino a 3mila euro. Le accuse per Moustafa Sameh e Mohamed Ibrahim sono uso illecito di carte di credito, ricettazione e furto e potrebbero essere responsabili di diversi altri colpi, molto simili nel modus operandi.

Da diversi mesi infatti in negozianti della zona avevano segnalato alla polizia una coppia di stranieri che faceva acquisti consistenti negli esercizi commerciali del famoso corso. La tecnica era abbastanza semplice: acquisti veloci, per evitare che la carta venisse bloccata dal proprietario e non oltre i mille euro. Mai beni di lusso venivano acquistati, perché difficili da ricettare.

I due, dopo diverse settimane di pattugliamento, sono stati bloccati ieri dopo che avevano acquistato diversi vestiti, due orologi e svariate paia di scarpe. La polizia sta ora cercando di risalire al fornitore delle carte rubate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento