LambrateToday

Furto nel bistrot in centro a Milano, vetrina sfondata col tombino: ladro si ferisce, preso

Fermato un 18enne: è stato trovato ancora con la cassa del locale. Ingenti i danni

I danni alla vetrina del locale

Ladri in azione nella notte al "Mint Garden", bistrot di via Felice Casati a Milano. Poco dopo le 3.30, stando a quanto appreso, i malviventi hanno sfondato la vetrina del locale con un tombino e sono entrati nel bar, riuscendo a scappare con la cassa. 

L'allarme è scattato alle 3.40, quando il proprietario e un residente di zona hanno telefonato al 112 per segnalare il colpo in corso. Sul posto, in zona Porta Venezia, è immediatamente intervenuta la polizia, che è riuscita a trovare il ladro in un cantiere accanto al "Mint". 

Video | Il ladro in fuga e i danni al locale

In manette, con l'accusa di furto aggravato, è finito un ragazzo marocchino di diciotto anni: quando i poliziotti lo hanno fermato aveva ancora con sé la cassa portata via poco prima. Non è escluso, anzi è molto probabile, che il giovane abbia avuto dei complici. 

Pesanti i danni al locale. I ladri hanno infatti danneggiato una delle vetrate d'ingresso e praticamente distrutto l'altra, nella quale hanno fatto il buco per guadagnarsi l'accesso al bistrot. Proprio nel passare tra i vetri, un malvivente si è ferito e ha perso sangue, che è stato analizzato dagli esperti della Scientifica. 

Foto - Il tombino usato dai ladri

tombino furto ladri-2

Un doppio colpo praticamente identico si era verificato già nella notte tra il 17 e il 18 febbraio. Quella volta a finire nel mirino dei ladri - sempre la stessa la tecnica - erano stati un ristorante in piazzale Costantino Nigra e il "Tenimmoce accussì", locale di via Marco Polo solitamente frequentato da vip e personaggi dello spettacolo. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Per quanto si voglia essere tolleranti, i nostri buonisti sono INDIFENDIBILI...

  • Sono straniero e non condivido le ideologie della lega, ma devo dire che gli straniere cosi purtroppo sono un cancro del Italia e vanno subito espulsi o devono avere una certezza di pena! Io sono emigrato per usufruire le ricchezze di questo paese non per distruggerle!

  • Le care risorse di sindaco salah

  • Marocchino questo episodio. Marocchino quello di prima. Brava gente direi

  • la cassa la stava portando all'inps....le nostre pensioni

  • Tutta “brava” gente.... risorse oserei dire...

  • Marocchino? Non lo avrei mai pensato

    • Non se ne può più di questi finlandesi, fortuna vuole che ogni tanto un marocchino faccia qualcosa di strano perché questi scandinavi stanno rovinando le nostre città....ormai per non essere razzisti bisogna dare i numeri eheheheh

    • Da non crederci. ...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ha un infarto alla Stramilano: uomo si accascia mentre corre la mezza maratona, è grave

  • Cronaca

    Musica, balli e saluti romani: le immagini dal concerto di Milano per i 100 anni del fascismo

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'autostrada A1, furgone si ribalta e un altro lo travolge: morti due uomini. Foto

  • Cronaca

    Ragazzi vedono il furto e parte l'inseguimento: "nonno ladro" fermato da tre minorenni

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento