LambrateToday

Ruba un telefono e scappa in bici ma si schianta contro un palo e cade a terra: arrestato

È successo in via Spallanzani a Milano nel pomeriggio di sabato 10 agosto

Immagine repertorio

Le ha strappato dalle mani il telefono ed è corso via in sella a una bicicletta. La vittima e alcuni testimoni lo hanno rincorso cercando di braccarlo, ma a fermarlo è stato un palo sulla strada. Letteralmente. 

È finita così la fuga di un ladro di 55 anni che in via Spallanzani a Milano (zona Porta Venezia) aveva derubato una turista austriaca di 28 anni nel pomeriggio di sabato 10 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è accaduto intorno alle 18.30 quando l'uomo si è avvicinato al tavolino dove la ragazza stava mangiando una piadina. Approfittando di un attimi di distrazione le ha rubato il telefono ed è scappato. È stato quindi rincorso dalla giovane e da alcuni passanti che hanno assistito al furto. E in questi momenti concitati, proprio mentre cercava di scappare, è finito dritto contro un palo. Sul posto sono poi intervenuti gli agenti della questura. E per lui sono scattate le manette con l'accusa di furto con destrezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento