LambrateToday

Punta un'arma giocattolo alla dipendente del Compro Oro ma lei lo fa scappare

E' successo a Milano in zona viale Abruzzi

Repertorio

Ha puntato una pistola alla dipendente di un Compro Oro di via della Majella, zona viale Abruzzi, ma la donna, una 30enne, ha capito subito che si trattava di un'arma giocattolo, per cui si è rifiutata di consegnare alcunché.

Vista la mal partita, l'aspirante rapinatore ha preferito alzare i tacchi e scappare, ma nel frattempo l'istituto di vigilanza - videocollegato con il negozio - aveva avvertito la polizia: gli agenti si sono precipitati sul posto e hanno arrestato l'uomo, un italiano di 24 anni con precedenti per detenzione di armi. E' successo alle quattro meno venti di pomeriggio del 5 dicembre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, ladri al ristorante dei vip Tenimmoce Accussì: sfondano la vetrina ma si tagliano

  • Cronaca

    Il fotografo Gabriele Micalizzi, ferito dall'Isis, è tornato a Milano

  • Sport

    Caso Icardi Inter, Marotta chiama in tv e Wanda piange: "Non ce ne vogliamo andare"

  • Attualità

    Case popolari, più di 400 appartamenti ristrutturati a Milano in un mese

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento