LambrateToday

"Stasera mi butto": ecco l'installazione su una finestra di Corso Buenos Aires a Milano

Si tratta di un'opera creata dall’artista Shitimlovinit per la Settimana della moda

L'installazione

"Stasera mi butto": corpo nero, sfondo verde. È la scritta che nella serata di martedì 18 febbraio è comparsa al terzo piano di una palazzina tra Corso Buenos Aires e Via Spallanzani a Milano. Una pubblicità? No, una installazione site-specific creata dall’artista Shitimlovinit per la Settimana della moda.

L'installazione è stata concepita "come parte di un racconto che ha come filo conduttore la città e i suoi stati d’animo, i limiti umani, i disagi mentali da cui si tenta di uscire", si legge in un comunicato stampa dell'artista. "L’installazione luminosa gioca con l’ambivalenza del linguaggio pubblicitario e del linguaggio artistico che sempre più sfocia in una contaminazione intermediale di generi. La semplicità, l’impatto visivo e la scelta del colore richiamano infatti il mondo del marketing, della moda e del design, espressione di una società liquida".

"Quello che emerge nell’installazione è l’immagine di una paranoia quotidiana che assume i toni ironici e grotteschi, sottolineati sia da un colore pop, il verde fluo, che dal messaggio stesso", prosegue il comunicato dell'artista.

"L’appropriazione dello spazio reale della finestra — conclude il comunicato dell'artista — implica una totale immersione nella vita cittadina e ha come diretta conseguenza l’inclusione degli spettatori. Ognuno di noi si può identificare nel messaggio, così come ci si identifica in un luogo della città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stasera mi butto vuole essere un messaggio curioso, provocatorio e ambiguo — ha spiegato afferma l’artista —. L’opera invita ad un’auto-anamnesi, una riflessione intima e personale sui propri limiti, emozioni e possibilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento