LambrateToday

Milano, possibile presenza di amianto nei giardini condivisi di via San Faustino

L'allarme lanciato da un consigliere municipale

Rifiuti non identificati in via San Faustino

Emergenza amianto in un parco pubblico di Milano, in zona Ortica. Sotto accusa i "giardini e orti condivisi" di via San Faustino 23, nati da uno spazio verde inutilizzato di proprietà dell'Università Statale, dato in comodato d'uso al Comune e poi al Municipio 3, che a sua volta ne ha affidato la gestione ad alcune realtà no-profit milanesi.

A lanciare l'allarme è Marco Cagnolati, capogruppo di Forza Italia nel Municipio, dopo alcune segnalazioni raccolte da residenti nella zona. «L'area - afferma - pare si trovi ricoperta da rifiuti di diverse tipologie. I frequentatori del parco segnalano la presenza di lastre presumibilmente di amianto, fusti contenenti sostanze non meglio identificate, resti di lavorazioni industriali, materiali chimici e altro».

Il consigliere ha chiesto alla presidente del Municipio, Caterina Antola, lumi sulla destinazione del materiale fotografato dai cittadini durante il mese di gennaio.

Amianto-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento